< chi siamo : il nostro team

Dott.ssa Francesca Scarlatti
Biologa, Nutrizionista
mail | francesca.scarlatti@psicobach.it
cell | 339.2444936
Riceve presso lo studio di Borgaro Torinese
Riceve presso lo studio di Torino in Via Bava 36/A

CHI SONO
Dopo la Laurea in Scienze Biologiche e l’abilitazione alla professione di Biologo, ottenuta dopo un tirocinio formativo annuale, ottengo il Diploma Universitario in Biotecnologie Agro-Industriali e contemporaneamente esercito la libera professione come Biologa Nutrizionista presso un Poliambulatorio Specialistico privato, dove mi occupo dei dismetabolismi di origine alimentare. Avvalendomi dei risultati del test sulle intolleranze alimentari e dell’analisi bioimpedenziometrica elaboro programmi alimentari a seconda delle esigenze dei singoli pazienti.
Mi trasferisco a Milano dove ottengo il PhD in Medicina Molecolare, Curriculum in Oncologia Molecolare e seguo studi e ricerche mirate ad approfondire la relazione esistente tra alimentazione, malnutrizione e patologie. In questo periodo frequento laboratori e università all'estero, a Parigi e negli Stati Uniti per corsi di formazione e aggiornamento. Ho partecipato alla realizzazione di numerose pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali.
Dal 2007 risiedo a Torino dove mi occupo di problemi legati all’alimentazione, sovrappeso, obesità, malattie metaboliche, ormonali e intestinali, educazione alimentare e guida alla scelta degli alimenti, ecc. Negli ultimi anni ho ottenuto il Master Universitario di I° livello in Nutrizione Clinica e attualmente svolgo l’attività di Biologa Nutrizionista, occupandomi di malnutrizione e di educazione alimentare.

L'obiettivo è quello di dimagrire (perdita della massa grassa) in maniera sana ed equilibrata, seguendo un semplice e chiaro programma alimentare personalizzato

-sui fabbisogni energetici e nutritivi, sulle abitudini e stili di vita -sulla composizione corporea (o percentuale di massa grassa e massa magra) -sulle condizioni patologiche, se diagnosticate da un medico e/o specialista -sugli stati fisiologici (gravidanza, allattamento, menopausa)

Ulteriori obiettivi del Piano Alimentare sono:
-acquisire comportamenti alimentari in grado di riattivare il metabolismo e favorire il fisiologico dimagrimento,
-acquisire conoscenze sulla corretta distribuzione quotidiana degli alimenti, sulle associazioni funzionali e sull'importanza della qualità e scelta del cibo
-rafforzare i naturali meccanismi di difesa dell'organismo.
-migliorare lo stato di salute psico-fisico,
Elaboro diete personalizzate in presenza di disturbi quali:
-iperglicemia, diabete, ipertensione arteriosa e sindrome metabolica
-dislipidemie (ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia)
-ipertiroidismo e ipotiroidismo
-iperuricemia
-sovrappeso e obesità
-gastrite, esofagite, ernia iatale, malattie da reflusso gastroesofageo, colon e intestino irritabile, diarrea, meteorismo e stipsi
-intolleranze e allergie alimentari
-artrite/artrosi, cefalea
-insufficienza renale, cistite, calcoli renali, emorroidi, candidosi
-dermatiti e psoriasi
-ritenzione idrica, cellulite e osteoporosi
-infiammazione da cibo
Anche in presenza di stati fisiologici particolari come: gravidanza, allattamento e menopausa.
E' possibile elaborare Piani Alimentari personalizzati anche per coloro che decidono di modificare le proprie abitudini alimentari e stili di vita scegliendo di seguire una Dieta Vegetariana o Vegana. Alcune persone diventano vegetariane per motivi etici o religiosi, altre invece eliminano la carne dalla dieta per motivi di salute, essendo questa una delle principali fonti di grassi nocivi per la salute.
Per accertare la presenza di un'infiammazione da cibo si consiglia di effettuare il Test sulle Intolleranze Alimentari
Al fine di raggiungere il peso desiderabile (o ideale), assisto e guido il paziente nell'ottenimento degli obiettivi stabiliti e fornisco continuamente indicazioni sulle appropriate abitudini comportamentali e stili di vita, consigliando la corretta composizione e distribuzione dei pasti quotidiani.

PRIMA VISITA
Nella prima visita (circa 1 ora) effettuo un'accurata indagine conoscitiva del paziente, attraverso:
• Valutazione del profilo nutrizionale e compilazione di un diario alimentare settimanale (abitudini alimentari e comportamentali), • Valutazione della composizione corporea e analisi delle misure antropometriche (circonferenze corporee), • Valutazione metabolica attraverso la impedenziometria (metabolismo basale, fabbisogno energetico, massa magra e massa grassa)
Si consiglia di portare con sè alla prima visita gli esami del sangue e delle urine più recenti (se si possiedono), e l'eventuale documentazione medica specialistica che accerti la presenza di patologie.

CONSEGNA DIETA
Si fissa un secondo incontro, dopo circa una settimana dalla prima visita, in cui verrà consegnato il Piano Alimentare personalizzato fornito di spiegazioni che verranno discusse insieme. Il programma può essere inviato anche per email corredato da esaustive spiegazioni.
-Verranno inoltre fornite informazioni utili sulle modalità di preparazione e di cottura dei cibi, consigli su quali prodotti evitare e quelli da preferire in relazione al disturbo o patologia riferita, indicazioni alimentari generali di comportamento e di scelta dei cibi, nozioni sulle etichette degli alimenti e ricette.